Tramonto a oriente di Federico Galdi -Plesio

June 18, 2019

 

Passione: 9  “Si divora”

Originalità:  9 “Ottima idea”

Creazione del mondo: 9,5 “Studiato a fondo”

Caratterizzazione personaggi: 8,5 “Indipendenti”  

Trama e Intreccio: 8 “Originale e ben intrecciata”

Incidenza del Fato: Bassa

Copertina: 8 “Comunicativa”

Finale: 8 “Farà discutere”

 

 

Stupidincipit

Un tempo i draghi erano intelligenti e crudeli poi l’imperatore di Giada  ha operato l’incanto: ha chiuso la settimana enigmistica e fornito a tutti Facebook.

I draghi in poco tempo si sono così ridotti a poco più di bestie dallo scarso intelletto ma ora l’Incanto è a rischio perché Minako porta con sè un segreto pericoloso: come compilare un Sudoku.

 

Recensione

Da questo libro mi aspettavo “qualcosa” di diverso e posso dire di essere soddisfatto, Tao è un romanzo originale e appassionante. Galdi è migliorato molto dalla prima trilogia di frontiera, si percepisce nella narrazione di questo libro una “leggerezza”  che non gli apparteneva (e anche i capitoli non sono eterni ma ben dosati!!). Mentre si legge si avverte il grande lavoro di studio che svolto dietro la concezione di questo romanzo. Lavoro che ha portato alla costruzione di un mondo che rasenta l’eccellenza perché ispirato all’oriente ma non vincolato ad esso, rispetta la tradizione senza esserne vincolato. Mi è piaciuta molto la capacità di non adagiarsi nella stesura della trama e riuscire a donare una scintilla di novità ad ogni capitolo. Nel momento in cui, da lettore, pensi di riuscire a precorrere la storia vieni infatti colpito da una novità. Originale il modo di concepire i draghi. Posso dire che è un libro da non perdere.

 

“c’è una grande differenza rispetto a quella volta… ora sono sobrio”

 

I personaggi sono molto ben concepiti, vivi, ognuno con i propri problemi e le proprie risorse. Si muovono liberi sulla scacchiera secondo le proprie possibilità. Esiste un velo di mistero su alcuni personaggi che aggiunge una puntina di gusto in più. Naito sopra le righe ma d’altro canto a Galdi i personaggi smargiassi sono sempre riusciti bene.

 

“abbiamo bisogno che la dia a noi. In questo modo potremo invertirla e permettere ai draghi di tornare quelli di un tempo”

 

La trama è originale, dinamica, sempre piacevole, l’intreccio non è molto complesso ma risulta armonico e in simbiosi con le mosse dei personaggi.

 

“ho sempre ammirato il vostro gesto. Avete sacrificato parte del vostro onore per evitare una situazione di crisi”

 

L’influenza del destino è bassa. Le cose accadono con ragione di essere senza forzature.

 

“cerca di comprendere se mi sottometterò perderò te e mia figli. Se non lo faccio perderò tutto”

 

Il finale a me è piaciuto molto, forse per qualcuno può essere difficile da digerire e forse farà discutere ma l’unica pecca che trovo è che è leggermente frettoloso rispetto al costruito.

 

“da quando un barilotto è considerato un’arma?”

 

La copertina è molto centrata e comunica immediatamente ciò che si trova nel libro. Utile il glossario posto a fine romanzo (peccato che me ne sono accorto a metà lettura)

 

“io non feci nulla per impedire il lancio dell’incanto”

 

Imperdibile. Deve essere nella vostra libreria.

Please reload

Featured Review

Salto 2019

May 16, 2019

1/1
Please reload

Tag Cloud
Please reload

© 2016 Animadidrago.it. Proudly created with Wix.com

  • Facebook B&W
  • Twitter B&W
  • Google+ B&W
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now