© 2016 Animadidrago.it. Proudly created with Wix.com

  • Facebook B&W
  • Twitter B&W
  • Google+ B&W

Il libro dei libri di Paolo Lanzotti - Armando Curcio

August 31, 2018

Passione: 9 “Coinvolgente”

Originalità:  6  “Nulla di nuovo”

Creazione del mondo: sv

Caratterizzazione personaggi: 8 “Coerenti”  

Trama e Intreccio: 7 “Semplice ma non stonato” 

Incidenza del Fato: Alta

Copertina: 4 “troppo vampiresca”

Finale: 8 “Lineare”

 

Stupidincipit (l’inizio del romanzo riscritto in maniera ironica)

 

Sei insoddisfatto e insofferente della tua vita. Nulla va come vorresti. Sogni di vivere libero come un lupo: senza regole, vita selvaggia e avventurosa. Il tuo sogno si avvera per magia ma quando ti “scappa” e ti accorgi che non c’è la carta igienica scopri che non è tutto così bello…

 

Recensione:

 

Devo confessare due pensieri cattivi riguardo a questo libro. Il primo è stato guardando la copertina perché ho pensato “ecco una copia di Twilight con lupi dagli addominali scolpiti” per fortuna mi sbagliavo. La seconda cattiveria è stata leggendo le prime righe “ecco l’ennesimo autore che pensa di avere inventato La storia infinita” e per fortuna anche in questo caso mi sono scoperto in errore anche se la struttura iniziale è innegabilmente simile.  Se la matrice si può considerare comune al libro di Ende lo svolgimento di dipana in modalità completamente differenti anche se, per fortuna, la passione che riesce a trasmettere è simile. La semplicità della storia non toglie valore all'enorme insegnamento che cela. Per questioni personali avrei voluto leggere questo libro una trentina di anni fa e, anche oggi, devo ammettere il coinvolgimento con Luca è stato empatico ai massimi livelli. Probabilmente questa è la ragione per cui ho impiegato solo pochi giorni a leggerlo. Il messaggio a volte è fin troppo palese ma, essendo un libro comunque per ragazzi, è buona cosa.

 

“Ti abbiamo ma chiesto qualcosa in cambio? No, ma forse avreste dovuto”.

 

L’alternanza di capitoli fra storia del protagonista ed eventi narrati è piacevole. Bella l’idea di iniziare il capitolo con le ultime due righe dell’antecedente.

 

“Ha detto che per leggerlo avrei dovuto desiderarlo davvero, altrimenti non mi avrebbe raccontato niente”

 

L’incidenza del fato è esasperata ai massimi livelli ma essendo il motore del libro non è fastidiosa.

 

“La morte fa parte della vita Luca. Non si può evitare”

 

I due Luca protagonisti sono molto coinvolgenti e ben svolti con una crescita guidata ma importante. Benissimo i lupi Opul, Stella Bianca e i piccoli. Troppo marcato il bambino “cattivo”.

 

 

“Io sono sempre con te. Lo sarò finché vorrai”

 

Il finale è tristemente perfetto, in linea con la storia, e dal messaggio molto forte.

 

“Tutti i libri sono magici, quando ci parlano e ci aiutano a capire le cose”

 

La copertina è pessima richiama troppo i lupivampiri sbaciucchiosi, trae in inganno sul contenuto.

 

Consigliato a chi ama sognare ad occhi aperti.

Please reload

Featured Review

Salto 2019

May 16, 2019

1/1
Please reload

Tag Cloud
Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now